Home Varia Quale vino si beve con la carne di anatra preparata?

Quale vino si beve con la carne di anatra preparata?

0
Quale vino si beve con la carne di anatra preparata?
istockphoto 1081422898 612x612

L’anatra è una carne abbastanza misteriosa per molte persone. Al di fuori della Francia e forse anche in Cina, la maggior parte delle persone non mangia anatra troppo spesso. E questo è un peccato, perché l’anatra ha una carne eccellente, molto gustosa e molto tenera, soprattutto il petto di anatra.

Quando si tratta di abbinare la carne con un vino, la confusione è ancora maggiore di come cucinare l’anatra. Ci siamo proposti di aiutarvi, consigliandovi come abbinare alcune ricette di carne di anatra con il vino giusto.

Regole generali sull’abbinamento tra carne di anatra e vino

Regole generali sull'abbinamento tra carne di anatra e vino

La carne di anatra è una carne delicata e tenera. È ovviamente una carne rossa, ma essendo carne di uccello, l’anatra ha anche somiglianze e talvolta aromi simili a quelli del pollo. Come il pollo, la maggior parte del sapore della carne di anatra proviene dalla cottura, soprattutto quando viene cotta su una superficie calda, quando la pelle o la parte esterna della carne viene caramellata. In questo modo, possono essere rilasciati aromi molto forti. Il condimento e le guarnizioni giocheranno un ruolo importante in termini di sapori dei piatti di carne di anatra, quindi avranno un forte impatto sul vino che scegliete di bere. Come un insieme di regole generali semplici:

1.Scegliete vini rossi più leggeri o vini bianchi quando si mangia anatra cotta lentamente, una ricetta che non richiede la caramellizzazione del colore, o anatra con salsa a base di frutta e leggermente aromatica. 2. Per il filetto di anatra, l’anatra alla griglia o confit, cioè qualsiasi metodo di cottura che evidenzi i forti aromi della pelle o della carne di anatra quasi bruciata, scegliete un vino rosso più forte con più tannino. 3. I vini rosa sono anche una buona scelta per una cena di carne di anatra, anche se l’abbinamento può essere un po’ noioso, un’abbinamento non molto spettacolare tra aromi.

Una notevole eccezione sarà l’abbinamento del vino con Foie Gras, che funziona bene con i vini dolci.
Vediamo più in profondità quale tipo di vino rosso e bianco si adatti bene alle ricette e ai piatti più popolari di carne di anatra!

Quale vino bere quando si mangia anatra arrosto?

Quale vino bere quando si mangia anatra arrosto?

L’anatra arrostita ha un’abbondanza di aromi intensi di carne e pelle grassa caramellata. All’interno, questo metodo di preparazione rende la carne tenera e ha un gusto delicato.
Quindi, a meno che non serviate l’anatra arrostita con un contorno forte o un intenso condimento (come la salsa a base di vino), preferite un vino relativamente leggero.
Poiché l’anatra è grassa, assicurati di scegliere un vino rosso con un’acidità forte per tagliare il gusto “ricco” della carne. Ecco alcune opzioni fantastiche di vino da bere con l’anatra arrostita:

  • Pinot Noir
  • Gamay
  • Tempranillo
  • Barbera
  • Sangiovese
  • Cabernet Sauvignon di clima freddo (Bordeaux).

Evitate i vini forti e ricchi di alcol, a base di uve di clima caldo, come i California Cabs e il Merlot, i Malbec argentini o gli Shiraz australiani.

Quale vino bere quando si mangia confit di anatra e anatra in umido?

Quale vino bere quando si mangia confit di anatra e anatra in umido?

Il confit di anatra è uno dei classici piatti francesi, popolare in tutta la Francia, ma soprattutto nel sud-ovest, dove, insieme al Foie Gras, rappresenta un piatto di base della cucina tradizionale.
Il confit viene realizzato attraverso un vecchio processo di conservazione, nel quale la carne di anatra viene prima salata e quindi cotta per ore intera nel suo grasso, sia per la sterilizzazione che per renderla tenera.
Il confit di anatra ha un aroma rustico, elegante, ma abbastanza forte e spesso generosamente salato. I francesi del sud-ovest abbinano il confit di anatra ai loro vini rossi locali, con tannini forti, per due motivi.

In primo luogo, il vino rosso ha aromi abbastanza forti per affrontare il gusto della carne e la salinità di questo piatto. In secondo luogo, i tannini forti aiutano ad aggiungere un sapore supplementare e a ridurre l’abbondanza di grasso. Alcuni dicono che i tannini (che sono anche antiossidanti) aiutano a proteggere le arterie da questo grasso. Ecco uno stile di vino perfetto da bere con il confit di anatra:

  • Un Malbec francese come un Malbec Cahors o Languedoc
  • Oppure un altro rosso tannico francese del sud come il Tannat
  • La versione argentina del vino Malbec o la versione uruguaiana del vino Tannat si abbinano altrettanto bene, anche se potrebbero avere un’acidità più bassa.
  • Cabernet, Merlot o blend di uve rosse, Shiraz australiano, Pinotage sudafricano.

Quale vino bere quando si mangia anatra alla moda cinese?

Quale vino bere quando si mangia anatra alla moda cinese?

Come la fesa occidentale di anatra, la ricetta cinese evidenzia forti sapori di carne, ancora di più grazie agli aromi utilizzati: zenzero, aglio, cipolla, salsa di fagioli e sciroppo di maltosio. La complicazione è che l’anatra alla moda cinese è dolce, il che non la rende una buona combinazione con i vini rossi ricchi. Come abbiamo mostrato sopra, per la fesa di anatra sono adatti vini rossi più leggeri e acidi, in particolare Pinot Noir e Beaujolais. Ma per una combinazione più sorprendente e riuscita di sapori, puntate su un vino bianco secco e aromatico come:

  • Riesling
  • Chardonnay, preferibilmente da un clima freddo
  • Pinot Gris o Pinot Grigio
  • Vini bianchi secchi italiani come Gavi (uve Cortese) o Soave (varietà di uve Garganega)

Quale vino bere quando si mangia petto di anatra con arance?

Quale vino bere quando si mangia petto di anatra con arance?

L’anatra alle arance o Canard à l’Orange è una ricetta tradizionale francese diventata un modo classico di preparare e servire l’anatra in una salsa dolce-asprigna. La sfida qui per un’associazione fruttuosa con i vini, come con qualsiasi altra ricetta di anatra a base di frutta, è superare non solo la dolcezza, ma anche l’acidità del piatto. Dimenticate i vini rossi ricchi e prestare attenzione anche ai vini rossi più leggeri, poiché i tannini possono dare un sapore strano in combinazione con la riduzione d’arancia. Come con l’anatra alla moda cinese, sono adatti i vini Riesling, Chardonnay o Pinot Gris/Grigio, aggiungendo delicate note di frutta e erbe in combinazione con l’anatra alle arance. Tale ricetta si abbina perfettamente con vini francesi tradizionali come:

  • Chenin Blanc
  • Côte du Rhône Blanc
  • Alsazia Gewurztraminer
  • Picpoul de Pinet.
  • Se siete più avventurosi, vi consigliamo un Prosecco.

Che vino bere quando si mangia il foie gras?

Che vino bere quando si mangia il foie gras?

Il foie gras è fatto di fegato d’oca (a volte di oca) che è stato appositamente ingrassato. Il fegato viene quindi salato, condito e cotto lentamente, dando una texture cremosa che si scioglie in bocca, con un aroma delicato di burro. Viene servito in generale a fette, con pane tostato e croccante. Il foie gras è probabilmente il più facile tra tutti i piatti di anatra che si possono abbinare al vino secondo i propri gusti. Ai francesi piace associare questo piatto a vini dolci fatti da raccolte tardive:

  • Sauternes, Barsac o Cadillac
  • Alsace Vendanges Tardives (Riesling, Pinot Gris o Gewürztraminer)
  • Jurançon

Questi vini aggiungono un elemento dolce ricco al gusto, portando una combinazione di frutti tropicali e aromi di agrumi.